martedì 9 dicembre 2014

Uscita Adriatica presso Monopoli ( BA )

E alla fine domenica 07.12.2014 ho deciso di raggiungere i miei amici baresi per una bella uscita Adriatica.

Meraviglioso lo spot, completamente diverso dalle spiagge sabbiose joniche.

Siamo entrati in acqua alla ricerca del vivo, ma a traina abbiamo avuto esiti negativi. Decidiamo di provare a sabiki, ma abbiamo fatto il pieno solo di perchie :oops:

Ad un certo punto, complice anche il fastidioso vento decidiamo di tornare sottocosta.

E qui per la mia felicità, considerando che sullo Jonio scarseggiano, ci divertiamo a pescare aguglie, e che Aguglie!

Il mio terminale 0,14 ha resistito ben poco, considerando che la pezzatura andava dai 30 ai 50 centimetri. Esca coreano.
Per fortuna ne avevo una bella scorta.

Decidiamo di iniziare a trainare, l'aguglia appunto, dapprima sottocosta e poi sui 20 metri di fondo, con l'ausilio di un guardiano da 300 gr. ma i nostri sforzi non danno esito.
Verso la fine della giornata, assistiamo a delle scene meravigliose, che ci lasciano a bocca aperta.
Come aveva comunicato Nanni, vediamo più di una volta le aguglie impazzite scappare a destra e a manca. L'amico Roberto Nuca riesce a intravedere una sagoma nera, inconfondibile. Era un tonno rosso di almeno una ottantina di chili, che si aggirava sottocosta, alla ricerca di cibo.
Dopo qualche attimo, ne vedo uno anch'io: ma questa volta il "mostro" esce dall'acqua con un salto imperioso e si reimmerge a fare manbassa di prede.

Decido di ritirare la mia esca, per "paura" di essere TRAINATO in ALBANIA :lol ...........e lo stesso fanno gli altri.
Non siamo pronti per duelli di questa portata.

E' Stata comunque una bella esperienza, e nonostante la distanza percorsa, ho passato davvero una bella giornata

















:()

sabato 27 settembre 2014

Uscita a Metaponto 06/09/2009

Ecco alcune foto di una delle mie prime uscite in compagnia degli amici pugliesi Roberto e Pegaso.

A quei tempi eravamo davvero pochi a praticare il kayakfishing
Lo spot è a Metaponto, si notano quelli che sono i lavori per la costruzione del Porto degli Argonauti






venerdì 26 settembre 2014

Yo-zuri Pin's Minnow

La mia stagione di pesca è stata caratterizzata quest'anno dalla riscoperta di un artificiale che avevo riposto in naftalina da diverso tempo. Sto parlando dello storico Pin's minnow della Yo-zuri.
Effettivamente se non si usano accorgimenti particolari, l'artificiale in questione non lavora bene. Se lo si vuole usare per una trainetta costiera, i miei consigli sono questi:
Innanzitutto bisogna lasciare lo split ring, collegando il finale direttamente sull'anellino evitando quindi di utilizzare moschettoni o altri sganci rapidi.
Per la versione Saltwater da 7 cm utilizzare per il finale un diametro massimo dello 0,25 di circa 2 metri.
Per la versione da 5 cm utilizzare per il finale un diametro massimo dello 0,20 sempre di due metri.

Le prede vanno dalle aguglie, sugarelli, leccie stella, spigole fino agli onnipresenti serra.

Provare per credere.



giovedì 25 settembre 2014

Bella Palamita

Video Una delle ultime uscite mi ha regalato una bella Palamita Di Kg. 6,200
L'ho presa a traina con un sugarello vivo, senza piombo, su una batimetrica di 30 metri.



sabato 28 settembre 2013

Autocostruzione Piombo Guardiano

Ho deciso che spendere circa 4/4.50 euro per un piombo guardiano di 25o gr. non è più sopportabile, specie quando a causa di incagli vari se ne perdono anche 2 o 3 ad uscita.

Con lo stesso procedimento adottato per la creazione dei Jig, ho creato degli stampi per farmi in casa i piombi guardiani.

La differenza sostanziale consiste nel materiale utilizzato per produrre gli stampi. Non abbiamo bisogno di riprodurre perfettamente i particolari, per questo ho deciso di utilizzare la malta refrattaria, resistente alle alte temperature e facilmente reperibile nelle rivendite di materiale per edilizia.

 sopra gli stampi
in alto il piombo originale, in basso le mie creazioni

Non solo Kayak

Quando il mare non permette di effettuare un'uscita si può sempre ripiegare su una bella spinnata in compagnia.

Grazie al caro amico Pierluigi Calabrian Angler, che mi ha fatto compagnia presso la Diga S.Giuliano (Matera).

Due bei black bass hanno gradito i nostri vermoni


Uscitella Solitaria

Non bisogna farsi sfuggire l'occasione di andare a passare un bel week-end all'insegna del kayak fishing.

Basta avere una tenda e il gioco è fatto.



martedì 3 settembre 2013

Piccolo raduno a Scanzano Jonico, chi vuole conoscere meglio il kayak fishing è ben accetto